#Record

Festa Provinciale del Minivolley In 2000 fanno festa al Vulcano Buono

Minivolley Festa provinciale la gioiaSuccesso senza precedenti nell’evento organizzato dal Nola Città dei Gigli a.s.d. con la Fipav Napoli

La presidentessa Chiacchiaro: “Senza parole, un’organizzazione come questa merita solo applausi”.

Under18 – Oggi alle 17.30 al PalaMerliano la sfida con il Pastena che vale la Final Four

Gremire in maniera tanto colorata ed entusiasmante la grande piazza centrale del centro servizi Vulcano Buono di Nola, non era cosa semplice. Il Nola Città dei Gigli a.s.d. ci è però riuscito coinvolgendo circa 2000 miniatleti  accompagnati da genitori e dirigenti, nella Festa Provinciale del Minivolley della Fipav Napoli svoltasi nella mattinata di ieri sul fondo dell’immenso cratere artificiale che costituisce il cuore pulsante del famoso Vulcano Buono. Un successo senza precedenti quello ottenuto dalla società bruniana che aveva ricevuto dal Comitato Provinciale Fipav di Napoli presieduto dal dottor Umberto Capolongo, l’incarico di organizzare e realizzare il consueto evento di fine anno dedicato a tutte le scuole di pallavolo delle società di Napoli e provincia.

L’appuntamento, caduto a suggello della quarta edizione del circuito di minivolley, Giocando a Minivolley nel Vulcano, ha fatto registrare numeri da capogiro anche e soprattutto grazie all’attenzione organizzativa e alla passione profusa dal Nola Città dei Gigli a.s.d. in collaborazione con la Fipav Napoli ed i partner della società bruniana, Vulcano Buono e McDonald’s.

Memorabile il colpo d’occhio regalato dai circa 2000 miniatleti presenti al Vulcano Buono in occasione della Festa Provinciale del Minivolley 2015. Un’immagine ben impressa nella mente di chi, come la presidentessa del Nola Città dei Gigli a.s.d., Elvezia Chiacchiaro, ha da sempre creduto in questo tipo di eventi e manifestazioni: “Abbiamo superato il limite, peraltro già alto, che avevamo fissato nella passata edizione di Giocando a Minivolley nel Vulcano – ha esordito il massimo dirigente bruniano – siamo fieri ed orgogliosi di quanto fatto in collaborazione con la Fipav Napoli e certi di poter raggiungere nuovi importanti traguardi seguendo questo percorso. È davvero complicato trovare le parole giuste per definire quanto fatto domenica perché un’organizzazione come quella messa in campo al Vulcano Buono, merita solo ed esclusivamente un applauso. Il mio ringraziamento va ai nostri sponsor, Vulcano Buono e McDonald’s, agli instancabili volontari, alle loro famiglie e a tutti quegli amici che in un modo o in un altro, in piccolo o in grande, hanno contribuito a rendere indimenticabile – ha concluso la presidentessa Chiacchiaro – questa giornata di sport e socialità”.

Tornando al campo, questo pomeriggio alle 17.30 al PalaMerliano di via Seminario, l’Under 18 femminile griffata McDonald’s, scenderà in campo contro il Pastena nel ritorno dei quarti di Finale del massimo torneo giovanile regionale. Dopo aver violato il campo delle salernitane per 1-3 all’andata, le bruniane cercano il successo che garantirebbe l’accesso alla Final Four in programma sabato e domenica (23-24 maggio) al PalaMerliano di Nola. Un’occasione troppa ghiotta per tutta la grande famiglia bruniana per continuare a dimostrare il proprio valore agli occhi di tutta la pallavolo campana.

 

Nicola Alfano

Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d.

Leave a Reply