#Ripartiamo

Il Nola Città dei Gigli riparte da Besana Partnership rinnovata: inizia una nuova sfida

La multinazionale con sede a San Gennaro Vesuviano confermata Main Sponsor per la stagione 20/21

Elvezia Chiacchiaro: “In un momento così delicato, questo annuncio è la più grande vittoria”

Il Nola Città dei Gigli sarà ancora una volta Besana Nola. La multinazionale leader nel settore della frutta secca, frutta essiccata e semi, ha prolungato l’accordo di sponsorizzazione che la legherà al Nola Città dei Gigli anche nella stagione 2020/2021. Una splendida notizia per la pallavolo nolana che, alla luce dello stop ai campionati 2019/2020 a causa dell’epidemia di Covid-19, si ripresenterà ai nastri di partenza del campionato di B2 femminile. Inoltre Besana accompagnerà anche tutta l’attività giovanile e soprattutto quella delle selezioni di sitting volley dando il proprio nome sia alla squadra femminile che a quella maschile (campione d’Italia in carica e vincitrice della Coppa Italia).

In un momento tanto incerto e complicato per lo sport italiano e quindi per tutta la grande famiglia della pallavolo, l’ufficializzazione del rinnovo di Besana ha profondamente colpito la presidentessa nolana, Elvezia Chiacchiaro: “Apriamo questa strana offseason con una notizia che ci riempie di orgoglio – ha esultato Elvezia Chiacchiaro -. Ringraziando la famiglia Calcagni che da sempre è prima tifosa e poi sostenitrice della nostra attività, voglio rincuorare tutti quelli che si erano giustamente detti preoccupati della ripartenza a seguito della crisi che il mondo sta affrontando a causa del Covid-19. Possiamo dire che ci saremo, nel rispetto delle regole e della sicurezza, pronti a ripartire con sulla maglia il nome di una grande azienda con cui condividiamo idee, valori e spirito di sana competizione. Grazie Besana, grazie per la fiducia che hai deciso di riporre nella nostra passione: la pallavolo”.

Il Nola Città dei Gigli A.s.d. oltre a prendere parte al prossimo campionato di B2 femminile, parteciperà a tutti i campionati giovanili femminili e maschili provinciali così come a tutta l’attività di sitting volley che sarà programmata nella stagione 2020/2021 in attesa che vengano sciolte le ultime riserve circa l’utilizzo delle palestre scolastiche e che la situazione epidemiologica torni alla normalità.

Leave a Reply