#GioiaInfinita

Alessandra Vitale ambasciatrice del C.I.P.

La freschezza e la straordinaria storia di Alessandra saranno un esempio per tutto lo sport italiano

Il presidente del CIP, Luca Pancalli: “Il tuo sorriso coinvolgerà tutti promuovendo sport e vita”   

 

Alessandra Vitale è stata nominata Ambasciatrice degli Sport Paralimpici. La splendida nomina porta la firma del presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, che ha deciso di puntare sul sorriso, la forza d’animo e la coinvolgente passione per il Sitting Volley dell’attuale capitana della nazionale femminile italiana, nonché simbolo del sitting campano e punto di riferimento in campo e fuori dell’attività paralimpica del Nola Città dei Gigli. Alessandra Vitale farà dunque parte del team di “super atleti” a cui Pancalli affiderà il compito di diffondere il messaggio di inclusione dello sport paralimpico in scuole, centri di riabilitazione e nei meeting che quotidianamente vedono impegnato il CIP su tutto il territorio nazionale.

“L’ambasciatore dello sport paralimpico, nella mia visione – ha dichiarato il presidente Pancalli – sarà il portavoce di un movimento di mille colori e dovrà far comprendere, in una scuola, in un centro di riabilitazione, in un’unità spinale, i principi su cui ha basato la sua vita di sportivo. Dovrà spiegare la mission che spinge un paratleta a scendere in campo rimettendosi nuovamente in gioco, individuando i valori che il paralimpismo e lo sport in genere regalano a piene mani”.

“Con emozione ed orgoglio accetto questo prestigioso incarico dal presidente del CIP, Luca Pancalli – ha esordito un’emozionata Alessandra Vitale -. Essere stata scelta per testimoniare come e quanto lo sport possa dare in termini di opportunità ed inclusione sociale, è per me una gioia immensa che voglio condividere con la mia famiglia, la mia società, il Nola Città dei Gigli, la Fipav Campania e la grande famiglia della nazionale italiana di cui, con orgoglio, faccio parte da quasi 4 anni. Darò tutta me stessa per portare nelle scuole, nei centri di riabilitazione e nei meeting a cui prenderò parte, il messaggio dello sport paralimpico provando a raccontare con sorriso e trasporto quella che è ed è stata la mia storia di amore con il sitting volley”.

Il Nola Città dei Gigli a.s.d. nel complimentarsi con capitan Alessandra Vitale, si appresta a vivere una nuova grande stagione di sitting volley avendo già annunciato la partecipazione ai prossimi campionati regionale e nazionale organizzati rispettivamente da Fipav Campania e Fipav. Simbolo dell’attività paralimpica nolana sarà “Vita”, la mascotte ufficiale realizzata da Pasquale Coventi.

Vita, il simbolo del sitting volley del Nola Città dei Gigli

Vita, il simbolo del sitting volley del Nola Città dei Gigli

Leave a Reply